Ramiro Besa

facebooktwittergoogle_plusyoutubefacebooktwittergoogle_plusyoutube

PapuDeoFoto101

Debutta nel mondo dello spettacolo nel 1989 nel duo comico I PAPU: un fortunato sodalizio artistico che li porterà a calcare – a partire dal 1993 fino al 2012 – il palcoscenico prestigioso dello Zelig.

In teatro per la regia di Carlo Pontesilli è Pantalone e Brighella nello spettacolo “Il Teatro comico” di Carlo Goldoni e sempre con la regia di Carlo Pontesilli va in scena con “Anfitrionide” una commedia brillante tratta dall’Anfitrione di T. M. Plauto. Subito dopo frequenta la Scuola Sperimentale dell’Attore diretta da Ferruccio Merisi ed è il protagonista di uno spettacolo sulla Cooperazione “La stoffa di Fortunato”.

Il lavoro con Andrea Appi sulla comicità, lo porta a Quelli che il calcio (nell’edizione del 2001 condotta da Simona Ventura), a Le Iene (nell’edizione del 2001 condotta da Alessia Marcuzzi), a Colorado Cafè Live condotto da Rossella Brescia e Diego Abatantuono che lo chiama nel cast del sequel di Eccezzziunale Veramente 2. Partecipa poi, alla sit-com Andata e Ritorno in onda su Rai 2 con la regia di Paolo Massari e Daniela Borsese e a Piloti con Enrico Bertolino e Max Tortora.

Accanto alle esperienze televisive, le produzioni teatrali de I Papu (nove i titoli realizzati in 15 anni in coppia con Andrea), caratterizzate da una grande efficacia comica che li fa conoscere al grande pubblico e diventare uno dei gruppi più amati del Nord Est.

Nel 2010 si avvicina al mondo del Clown lavorando con Piero Lenardon della Filarmonica Clown di Milano e va in scena con lo spettacolo “Il Circo Sogni”.

Nel 2011 è “Don Adelino” nel film di Francesco Patierno “Cose dell’altro mondo” con Diego Abatantuono, Valerio Mastrandrea e Valentina Lodovini.

Nelle ultime produzioni teatrali è “Blum” in “Cin Ci LA’” per la regia di Andrea Binetti per l’Associazione Internazionale Operetta Trieste e Aigor nella messa in scena teatrale del film “Frankenstein Junior” con il Teatro a la Coque.

Nel 2012 ritorna alla radio come autore e conduttore del Programma “I Bombi Inconsapevoli” in onda su Radio Rai Uno F.V.G..

L’incontro con il regista di teatro Mirko Artuso porta nel 2013 alla creazione di un nuovo progetto sulla comicità popolare per costruire una modalità artistica che valorizzi il genere comico attraverso l’artigianalità alta e preziosa del teatro.